Accadeva oggi 22 maggio: The Miracle dei Queen

Accadeva oggi 22 maggio: The Miracle dei Queen

Accadeva oggi, il 22 maggio dell’ormai lontano 1989. I Queen pubblicano il loro tredicesimo album: The Miracle.

accadeva oggi 22 maggio

Adoro quest’album e ancora di più il video (che trovate alla fine del post ovviamente). Ed è curioso che il secondo post della mia rubrica Accadde oggi riguardi di nuovo i Queen. Sono ormai mesi che Freddy Mercury canta la mia colonna sonora di vita quotidiana. Il primo post lo trovate qui: ♠️ .

I ragazzini li trovo grandiosi. Non posso fare a meno di chiedermi come abbiano fatto ad imparare in modo così spettacolare tutti i movimenti della Band (anche se posso intuirlo e li invidio un tantinino).

Un po’ mi mette tristezza. Vuoi perché Ross Mc Call, il bambino che interpreta Freddy Mercury, ricorda i vari periodi di lui, dai ’70 (amo quella tuta a rombi bianchi e neri!) al mitico Magic Tour dell’ 86, vuoi perché so che già aveva contratto l’AIDS.

Accadeva oggi 22 maggio: The Miracle, una lavorazione lenta

Non fu una registrazione veloce. Freddie Mercury, nella primavera dell’87 ormai sapeva di aver contratto l’HIV e scoprì poi nell’89 che aveva l’AIDS. Solo allora lo comunicò alla Band ma non ai Mass Media, ai quali fu rivelato soltanto nel novembre del 91, il giorno prima che morisse (profondissima tristezza!). Inoltre stava terminando la bellissima Barcelona con il soprano Montserrat Caballé (pubblicata il 10 ottobre 1988). Dal canto suo, il pacatissimo e posato Brian May aveva problemi seri con il suo matrimonio.

I lavori furono accelerati all’inizio del 1988. Il disco doveva chiamarsi The Invisible Men. Un titolo studiato ad hoc, considerando la scarsità voluta delle uscite in pubblico della Band. Poi, tre settimane prima della pubblicazione dell’album, decisero per The Miracle.

Quest’album ha raggiunto il 1° posto nelle classifiche del Regno Unito ed anche in Germania, Svizzera, Austria e Paesi Bassi. Nella Billboard statunitense si è classificato 24° su 200.

La copertina dell’album

Anche la copertina del disco non è scelta a caso. Il fatto che rappresenti le teste di tutti e quattro vuole essere un richiamo alla decisione di non fare differenza di attribuzione di paternità delle tracce. Esattamente come se l’immagine rappresentasse una unica testa, così l’album sarebbe stato figlio di tutti e quattro, a differenza del periodo precedente.

Nel film Bohemian Rhapsody (2018) c’è un richiamo a questa decisione. Tuttavia, giusto per fare un accenno, sebbene mi sia piaciuto tantissimo, presenta qualche mancanza ed imprecisione. Ma questa è un’altra storia.

Resta il fatto che The Miracle sia uno degli album più belli dei Queen. E dubito sia solo un mio parere personale.

Accadeva oggi, 22 maggio 1989: The Miracle. Godetevi il video!

– Postilla –

Le immagini presenti in questo articolo sono risorse gratuite offerte dal Web. Laddove qualcuno dovesse ritenere violato il proprio copyright, basterà contattarmi e provvederò a rimuovere l’immagine o ad attribuire i credits.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *