Albero di Halloween fai da te, facile e d’effetto!

Albero di Halloween fai da te, facile e d’effetto!

1

L’albero di Halloween è facilissimo da realizzare ed è una decorazione a tema perfetta ed economica.

Non è altro che un grande ramo dipinto di nero, su cui “volteggiano” tanti fantasmini con la testa illuminata!

Ecco come si crea (credits).

Albero di Halloween fai da te, tutorial

Cosa vi serve:

  • Filo di lucine led, ce ne devono essere 10 o più, a seconda del numero di fantasmini;
  • Palline da ping pong, 10 o più, a seconda di quanto grande è il vostro albero;
  • Quadrati di tessuto (15×15) nel numero dei fantasmini;
  • Indurente per tessuti (consiglio Rayher a base d’acqua);
  • Taglierino;
  • Pennello;
  • Guanti;
  • 1 Bottiglia vuota, senza tappo;
  • Pennarello nero.

Procedimento:

Proteggete la base di appoggio con un cartone o foglio di carta, per evitare di macchiare la superficie di lavoro.

1. Su ogni pallina incidete una croce grande abbastanza da far passare la lampadina, circa 1 cm.

2. Successivamente, dopo aver indossato i guanti, spennellate generosamente l’indurente per tessuti sulla parte centrale del quadrato di tessuto, tenendo presente che dovrà ricoprire la pallina.

3. Posizionate la pallina sull’apertura della bottiglia, con la croce rivolta verso l’interno di essa. Rivestitela con il quadrato di tessuto precedentemente spennellato di indurente e premete bene, per farlo aderire sulla superficie.

La bottiglia vi aiuterà anche ad evitare di coprire la zona con l’apertura a croce, attraverso la quale farete passare la luce.

Ripetete per ogni pallina quindi lasciate asciugare, sempre su cartone o foglio. Ci vorranno circa un paio di ore.

4. Una volta asciugato l’indurente, disegnate con il pennarello sul tessuto le facce dei fantasmini.

5. Non resta che infilare con delicatezza le luci attraverso le fessure a croce.

Sistemate i fantasmini sul ramo, accendete le lucine e godetevi il vostro spaventosissimo albero di Halloween!

Ovviamente potete utilizzare i colori che preferite ma fate attenzione che i tessuti non siano troppo scuri, perché l’indurente potrebbe alterare un poco il colore.

Buon divertimento!

– Postilla –

Le immagini presenti in questo articolo sono tratte da Pinterest. Laddove qualcuno dovesse ritenere violato il proprio copyright, basterà contattarmi e provvederò a rimuovere l’immagine o ad attribuire i credits insufficienti.
Testo by IlPumoGiallo©

1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *