Camera da letto Feng Shui, come arredarla

- Maggio 23, 2023
camera_da_letto_feng_shui

La camera da letto Feng Shui è un luogo sacro, una sorta di santuario. In questa stanza ci si riposa, si vivono momenti di relax ed è quindi importante lasciare fuori il caos e lo stress della vita quotidiana. Nel disordine e nell’ansia non si riposa bene.

Dormire bene la notte è fondamentale per poter affrontare le sfide del nuovo giorno. Se non si riesce a riposare correttamente, diventa molto difficile concentrarsi a lavoro o nello studio.

Ci sono tante strategie che si possono adottare per rendere la camera da letto un posto ideale per risposare in modo sereno. Il Feng Shui (lett. Vento e Acqua), antica filosofia cinese, ha stabilito il modo esatto per posizionare all’interno della camera da letto i vari complementi d’arredo, in modo da rendere lo spazio confortevole ed equilibrato.

Come è possibile trasformare la propria zona notte in una camera da letto Feng Shui? In questo articolo ti spiego come applicare i principi di questa disciplina, in modo da trarre molteplici benefici che faciliteranno il tuo riposo: allontanerai l’energia negativa e potrai migliorare anche la tua vita romantica.

Camera da letto Feng Shui: materiali, caratteristiche degli arredi da usare e posizionamenti

I materiali naturali

Nella camera da letto Feng Shui i materiali naturali rivestono un ruolo fondamentale. Il  protagonista di questa stanza è il letto. La disciplina orientale afferma che la testiera e la sua struttura devono essere di legno massello.

Il legno è un richiamo agli alberi e alla possibilità di sostenere il corpo della persona in modo naturale, ovviamente in chiave simbolica! Sono favoriti il riposo, il sonno e il flusso energetico che permetterebbero di svegliarsi belli carichi al mattino.

Il metallo, secondo il Feng Shui, non è adatto, in quanto amplifica e distorce il campo magnetico naturale della terra. Il legno, quindi, rappresenta un ottimo alleato contro i segnali degli apparecchi wireless: non essendo un conduttore di energia, protegge il campo energetico della persona.

📍LEGGI ANCHE:  Angolo studio in casa, come crearlo

Materasso e altezza del letto

Un altro fattore da prendere in considerazione è il materasso. Quest’ultimo deve fornire il giusto supporto durante il sonno e i momenti di relax. Riposare bene durante la notte aiuta a migliorare la salute e il benessere durante le ore diurne.

L’altezza del letto è un altro dettaglio da tenere a mente. Deve essere di una buona altezza e, soprattutto, non deve avere un contenitore interno nella parte sottostante. L’energia deve circolare liberamente intorno a questo elemento di arredo e, se è possibile, è meglio non avere alcun deposito al di sotto ed evitare il disordine.

Equilibrio e simmetria

La camera da letto Feng Shui deve essere caratterizzata dall’equilibrio. Bisogna che ogni lato sia simmetrico. Questo serve affinché l’energia sia equilibrata su tutti i lati. Si può ottenere questo “effetto”, ad esempio, mettendo su entrambi i lati un comodino, con sopra una lampada.

Questo accorgimento è fondamentale se la stanza è condivisa con il proprio partner: la relazione risulterà essere bilanciata. I comodini, inoltre, devono essere rotondi e non quadrati. La forma arrotondata di questi arredi riduce l’energia che durante la notte può arrivare sulla persona che sta riposando.

I colori

Sono importanti anche i colori da usare nella camera da letto Feng Shui: ogni colore, infatti, ha un significato. Se si vuole trasmettere energia e passione, si dovranno usare colori appartenenti all’elemento fuoco (arancione, giallo intenso, rosa, rosso e viola).

Questi colori, infatti, andranno a lavorare sull’energia necessaria per avere successo nella carriera lavorativa, aiutando ad avere il giusto riconoscimento nel proprio lavoro. Per coloro che vogliono, invece, focalizzarsi sulla stabilità sono più indicati i colori di terra, ossia il beige e il giallo chiaro.

Per un senso di pace e tranquillità i colori pastello sono quelli da privilegiare.

Qual è la giusta posizione del letto?

È consigliabile che il letto sia sostenuto da una testata solida, appoggiata al muro. Da evitare in maniera assoluta il posizionare questo complemento da arredo sotto una finestra. Il muro e la testata sono elementi di protezione e di supporto a livello subconscio.

La finestra, invece, tenderà a indebolire nel tempo l’energia della persona, in quanto non trasmette abbastanza supporto e protezione.

Camera da letto Feng Shui

Il letto, secondo il Feng Shui, deve essere collocato il più lontano possibile dalla porta della stanza. Più vicino sarà a essa e più esiste la possibilità che le sorprese della vita possano cogliere il soggetto in modo imprevisto. Se invece viene posizionato il più lontano possibile dalla porta, ci si può preparare agli eventi inaspettati della vita, avendone, quindi, il controllo.

📍LEGGI ANCHE:  Festa di Halloween per bambini fai da te: organizzala così!

Dal letto ci deve essere una buona visuale verso la porta della camera e non deve mai essere allineato con essa. C’è infatti il rischio che, se ci fosse questo allineamento, l’energia dell’ambiente passi troppo veloce, provocando l’interruzione del sonno.

L’ordine e la pulizia

L’ordine e la pulizia sono altri aspetti importantissimi. Il riposo deriva anche dalla calma visiva. Per questo motivo, per nascondere tutto ciò che crea disordine, si può prendere un armadio dove riporre ordinatamente le cose che non serve avere a portata di mano per un uso imminente.

Un ambiente ordinato e pulito emana buone vibrazioni e consente di riposare bene o di stare semplicemente in relax. La confusione, al contrario, è nemica delle buone vibrazioni.

Nella camera da letto Feng Shui non si dovrebbero conservare in vista tutti quelli oggetti, del passato e/o del presente, che evocano brutti ricordi emotivi. La loro presenza influenza in modo negativo il campo energetico di chi dorme in quella stanza, alterando la qualità dei sogni e delle emozioni a livello subconscio.

I complementi della stanza, secondo gli esperti della disciplina orientale, devono essere scelti con cura. Gli oggetti decorativi, infatti, collaborano per rendere migliore lo spazio vitale della camera da letto Feng Shui.

Cosa non ci deve essere nella camera da letto Feng Shui

All’interno della camera da letto Feng Shui non devono essere collegati apparecchi elettronici ed elettrici, per preservare il proprio ritmo cardiaco. Questa tipologia di apparecchi, infatti, provoca delle interferenze negative per l’organismo durante il riposo notturno.

Bisogna tenerlo a mente, specialmente per le camerette dei propri figli. La tecnologia quindi, rappresenta una distrazione e contribuisce anche all’ansia e allo stress. Se non c’è la possibilità di mettere gli oggetti tecnologici in un’altra stanza, è possibile coprirli con un panno o metterli in un armadio (dimensioni permettendo!).

📍LEGGI ANCHE:  Come arredare un ingresso, dritte e spunti

Il Feng Shui afferma che anche i libri devono essere tenuti in un’altra stanza: le pareti rivestite di libri provocano un senso di chiusura. Si può, però, tenere qualche libro vicino al proprio letto.

Nella camera da letto Feng Shui sono vietatissimi gli specchi, in quanto su di essi rimbalza l’energia disturbando il sonno: ci si potrebbe, quindi, svegliare e restare inquieti durante le ore notturne. Si pensa, inoltre, che lo specchio sia un invito per una terza persona a intromettersi nella coppia, in quanto apre lo spazio per l’adulterio.

?LEGGI ANCHE: Mai mettere lo specchio davanti al letto, il perché

Devono essere allontanate dalla camera da letto Feng Shui immagini di acqua, fontane, giochi d’acqua, visto che potrebbero attrarre furti o perdite finanziarie.

Anche le piante e i fiori non devono essere presenti nella stanza, in quanto creano troppa attività ed energia e questo non consente un corretto riposo.

Per far circolare in modo corretto l’energia occorre evitare il disordine ed anche gettare i vestiti che non si usano più, perché potrebbero impedire l’ingresso di nuove opportunità nella propria vita.

Inoltre, nella camera da letto Feng Shui non devono essere presenti foto di amici, parenti e/o immagini appartenenti all’iconografia religiosa, questo per evitare la sensazione di essere osservati e giudicati.

Conclusioni

La camera da letto Feng Shui è una sorta di oasi o d rifugio per il riposo e il relax. Tutto ciò che rovina questa sensazione di pace e tranquillità, deve essere tenuta fuori da questa stanza e messa in un’altra.

Sul letto è indicato usare luci soffuse sotto forma di lampade, invece di luci brillanti. Evitare di posizionare il letto tra porte e finestre.

Per decorare la camera da letto Feng Shui, prediligere scene naturali e rilassanti.

Per essere sempre in equilibrio con se stessi tenere la stanza in ordine, pulita e con pochi ornamenti: più cose ci saranno, più si avrà la sensazione di squilibrio interiore.

Img: copertina  Testo by Laura Danesi per IlPumoGiallo©

Spread the Love and Like if you love!
- Published posts: 25

Sono laureata in Teorie e Tecniche del linguaggio audiovisivo (DAMS quadriennale) presso l'Università degli Studi di Torino. Ho conseguito due qualifiche professionali: una come Tecnico multimediale, con indirizzo comunicazione televisiva e una come Tecnico di produzione di contenuti multimediali e comunicazione per il Web 2.0. Lavoro per privati, professionisti e tribunali in qualità di trascrittrice file audio/video; sottotitolatrice audiovisiva; grafica; copywriter; ghostwriter; editor e correttore di bozze.