Choco Sweetie Pie senza cottura. Il dolce in rosa!

Choco Sweetie Pie senza cottura. Il dolce in rosa!

Choco Sweetie Pie, il dolcetto senza cottura, veloce e sfizioso!

Avevo voglia di qualcosa di dolce ma non mi andava di usare il forno. Così sabato è nato questo dolcetto, una mini torta che non ha nemmeno bisogno di lievito e cottura. L’unica cottura è stata quella della crema, che ho colorato di rosa per sfizio estetico.

choco sweetie pie senza cottura

In realtà inizialmente avevo preparato la crema, per farne un dolce al cucchiaio, poi ho voluto provare a creare una base simile a quella delle cheesecake.

Il risultato è stato un successo! Vi lascio la ricetta.

Choco Sweetie Pie senza cottura, ricetta:

choco sweetie pie senza cottura

Ingredienti:

  • Osvego, biscotti al cioccolato, 130 g
  • Burro, 80/100 g (regolatevi in base alla consistenza dell’impasto, deve essere ben compattato)
  • Crema pasticcera q.b.
  • Ciliegie o fragole (dipende da quanti pirottini vi escono o da quanto è grande lo stampo)
  • Stampo da muffin/pirottini

Premetto che ho preferito usare i pirottini ma non ne avevo abbastanza. Alla fine trovate quindi come realizzarli con l’alluminio da cucina.

choco sweetie pie senza cottura

Preparazione:

  1. Quando preparate la crema pasticcera, aggiungete agli ingredienti secchi il colorante alimentare rosso, quindi terminate la preparazione e fate raffreddare.
  2. Tritate bene i biscotti, devono ridursi in polvere.
  3. Sciogliete a fuoco basso il burro ed unitelo ai biscotti tritati.
  4. Lavorate fino ad ottenere un impasto compatto.
  5. Prendete lo stampo per muffin e create con l’impasto le basi e le pareti, compattando per bene.
  6. Una volta finito, mettete l’intero stampo in frigo per circa 30 minuti, perché le basi si induriscano.
  7. Passati i 30 minuti, tirate fuori lo stampo, mettete le mini pie su un piatto e farcite con la crema, decorando con la frutta.

I vostri bellissimi dolcetti sono pronti! A me ne sono usciti 7 ma dipende dalla grandezza degli stampi che volete usare.

Come creare gli stampi per dolci fai da te

Come vi dicevo, non avevo pirottini sufficienti, perciò ne ho preso 1 e su quello ho modellato gli altri, utilizzando l’alluminio da cucina.

Ritagliate semplicemente un bel pezzo di carta argentata in tanti quadrati quanti ne servono per i pirottini che volete creare.

Quindi modellateli nel pirottino e riempiteli con l’impasto. Vi basterà poi sollevarlo con delicatezza e manterrà perfettamente la forma!

choco sweetie pie senza cottura

Dicci quanto ti è piaciuto questo post!
[Totale: 0 Media: 0]
Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *