Decorazioni natalizie fai da te con le pigne, idee

Decorazioni natalizie fai da te con le pigne, idee

2

Tempo di Natale, tempo di decorazioni natalizie, rigorosamente fai da te, realizzate con le pigne. Ecco alcune idee davvero facili da cui prendere spunto per arricchire d’atmosfera la casa.

Decorazioni natalizie fai da te con le pigne, 7 idee

Vasi luminosi di pigne

Inizio con un’idea davvero molto semplice.

Servirà un vaso alto, luci led, pagliericcio e pigne.

L’immagine parla da sé. Mettete alla base una manciata di pagliericcio, inserite il filo di led e man mano posizionate le pigne, in modo che le luci le avvolgano.

Barattoli con candela e pigne

Decorazioni natalizie fai da te con le pigne

Vi servirà del colore bianco acrilico o pittura per vetro, sale grosso, un cordino, una candela (led) e un paio di pigne. Ecco un tutorial:

Decorazioni natalizie fai da te con le pigne

Picchiettate con una spugnetta il colore attorno alla parte superiore del barattolo (1). Una volta asciutta, appoggiate l’inizio del cordoncino sotto il bordo, fermandolo con un punto di colla a caldo e iniziate a girare (2). Fermate nuovamente con una goccia di colla a caldo.

Versate qualche manciata di sale grosso (3) e sistemate la candela all’interno (4). Create un fiocco e applicatelo con la colla a caldo dove avete già fermato il giro di cordino (5). Non resta che applicare due pigne (6 e 7).

Di seguito un’alternativa ancora più facile!

Per applicare il filo alle sommità delle pigne, usate sempre la colla a caldo oppure inserite un gancetto. Per mimetizzare, dipingete la parte superiore, nell’esempio riportato è dipinta di oro.

Albero natalizio fai da te

Decorazioni natalizie fai da te con le pigne

La realizzazione di questa decorazione è semplicissima.

Serviranno un vaso alto, rami secchi, vernice bianca spray, colla a caldo, bacche rosse e pigne. Ecco il tutorial.

Img 12

Procuratevi dei rami secchi (1), tenetene da parte 3, e spruzzateli di bianco (2). Sui 3 che avete tenuto da parte applicate le bacche rosse (3) mentre su altri 5 rami bianchi incollate una pigna ciascuno (4).

Inserite nel vaso e posizionate dove vi piace!

Usare solo le brattee della pigna

Partite dalla base e incollate le brattee sul supporto in file circolari.

Semplice e d’effetto!

Se usate il cono di polistirolo, create il tronco con un grosso ramo e fissatelo ad una base in legno.

Utilizzate le brattee oppure direttamente le pigne. Perché queste rimangano ben fissate alla base, incollate ad ognuna dei bastoncini ed infilateli nel cono.

Oppure rivestite il cono con carta e incollate direttamente le pigne.

Decorate con un filo di luci per ottenere un effetto ancora più d’atmosfera!

Arte topiaria in piena regola!

Usate un grosso ramo a simulare il tronco per ottenere un effetto realistico e infilatelo nella sfera di polistirolo.

Per reggerlo nel vaso usate una mattonella di spugna da fioraio (ben imbevuta di acqua. Trovate un’ottima spiegazione -> qui).

Oppure usate una stecca ed infilatela nella spugna in modo che renda più stabile l’appoggio della sfera decorata direttamente su un vaso.

Completate l’opera con un filo di luci!

Pigne e cuori da appendere

Questa decorazione è realizzata utilizzando la tecnica del punto festone/occhiello. Se non sapete realizzarlo, guardate il video tutorial che segue.

Occorrono solo del cordino, tessuto/feltro, colla a caldo e ovviamente delle pigne!

Predisponete un numero di cordini della stessa lunghezza pari al numero degli oggetti che volete appendere.

Creati i cuori, incollate la parte finale del cordino sulla loro sommità e fate lo stesso con le pigne. Appoggiate su una superficie e scegliete l’altezza di ogni elemento.

Raccogliete quindi i cordini e fermateli con un nodo a cappio che vi servirà per appendere la vostra bellissima decorazione natalizia!

Ghirlanda di pigne

La ghirlanda è un must del periodo natalizio. Createla con le pigne! Ho parlato di ghirlande natalizie e di come crearle qui: Ghirlande di Natale fai da te, facili ed economiche.

Utilizzate il cartone o un telaio (già pronto oppure fatto da voi) ed incollate con la colla a caldo le pigne.

Centrotavola con pigne e candele

La semplicità:

Come base va benissimo il sale grosso oppure pietrisco bianco.

Fonte 1 e 2

Con lo stesso procedimento per creare una ghirlanda potete ottenere uno splendido centrotavola natalizio.

Decorazioni a muro

Come suggerimento finale, ecco delle bellissime decorazioni a muro realizzate con le pigne.

Appendete le pigne al cordino e decorate una porzione di muro o il camino.

Oppure, per una decorazione più rustica, usate un ramo di grosso spessore oppure un fascio di rami più sottili.

I suggerimenti per creare decorazioni natalizie con le pigne terminano qui. Ai prossimi spunti!

– Postilla –

Le immagini presenti in questo articolo sono tratte da Pinterest. Laddove qualcuno dovesse ritenere violato il proprio copyright, basterà contattarmi e provvederò a rimuovere l’immagine o ad attribuire i credits insufficienti.
Testo by IlPumoGiallo©

2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *