156 views 7 min 0 Comment

Ghirlande fai da te: 8 idee per le decorazioni di Natale

- Novembre 14, 2023

Ecco un segreto natalizio da condividere: le ghirlande fai da te sono il modo perfetto per aggiungere un tocco di creatività e calore alla tua casa durante le festività.

Le ghirlande sono una tradizione classica che può essere personalizzata in mille modi diversi, e cosa c’è di meglio che farlo con materiali di riciclo?

In questo articolo, ti suggeriremo otto idee creative e sostenibili per creare ghirlande fai da te utilizzando materiali di riciclo. Preparati a immergerti nell’atmosfera natalizia e a dare libero sfogo alla tua fantasia!

Ghirlande fai da te di Natale: materiali di riciclo e tanta passione

Le ghirlande non possono mancare, a Natale. Stanno bene sulla porta d’ingresso ma puoi utilizzarle anche nelle porte di casa, per esempio in quella del soggiorno o della camera da letto.
E non c’è nulla di più emozionante che creare con le proprie mani e con materiali che pensavi di non poter più usare, delle ghirlande che stupiranno amici e parenti quando li inviterai per un tè o per una bella cena di Natale.
Ecco 8 idee che ti stupiranno, vedremo poi come realizzarle una per una:

1. ghirlanda con tappi di sughero;

2. ghirlanda con bottiglie di plastica riciclata;

📍LEGGI ANCHE:  Decorazioni natalizie fai da te con le pigne, idee

3. ghirlanda con calze da riciclare;

4. ghirlanda con vecchi libri;

5. ghirlanda con vecchi CD;

6. ghirlanda realizzata con vecchi giornali;

7. ghirlanda con vecchie capsule del caffè;

8. ghirlanda realizzata con vecchie lucine di Natale.

Ghirlande fai da te con tappi di sughero

Per una ghirlanda rustica e affascinante, raccogli tappi di sughero da bottiglie di vino e collegali insieme con un filo resistente o con la colla. Aggiungi rami di pino e stelle di carta, puoi abbellire anche pigne che trovi facilmente in giro nei parchi e puoi creare con della lana delle finte bacche rosse: avrai la tua ghirlanda natalizia realizzata in uno stile unico!

Ghirlanda di Bottiglie di Plastica Riciclate

Riutilizza bottiglie di plastica trasparente tagliate a forma di fiocchi di neve. Dipingi i fiocchi con colori natalizi e crea una ghirlanda accattivante e sostenibile. Questa idea è davvero insolita, ma perfetta per non gettare via le bottiglie di plastica usate. Puoi usare i colori che preferisci e tagliarle nella forma che più ti piace, purché siano legate al Natale. Se stai usando colori vivaci – come il rosso e il verde – ricorda che la ghirlanda dev’essere in armonia con il resto delle decorazioni. Pensa a come rimarranno di stucco i tuoi amici!

Ghirlanda con calze da riciclare

Chi di non ha in casa dei vecchi calzini o calze che non usa più? Perché gettarle via? Si possono utilizzare per creare una ghirlanda di Natale davvero fuori dal comune.
Come? Facile! Infilale sul supporto e poi definisci il contorno. Oppure riempile di regali, lega insieme le calze e appendile in casa. Potrebbe anche diventare una ghirlanda dell’Avvento, se fissate sul supporto per ghirlanda!

Ghirlanda con vecchi libri

I libri sono sacri, è vero. Ma potresti avere in casa libri così vecchi dalle pagine rovinate, ingiallite o addirittura mancanti. A questo puoi, puoi comunque dare nuova vita a queste opere! Taglia le pagine in forme di cuori, stelle, alberi di Natale o comete. Infila le forme create sul filo di ferro del supporto o incollale su un cerchio di cartone e spruzza del glitter, per farli splendere. Puoi anche circondarle con delle piccole lucine a LED, di quelle che funzionano con le batterie. Vedrai che effetto daranno alla tua casa!

📍LEGGI ANCHE:  Quando si disfa l'albero di Natale (e il Presepe)?

Ghirlande fai da te con vecchi CD

Raccogli vecchi CD che non utilizzi più e decora la superficie con colori o carta natalizia. Appendili a una ghirlanda di rami o di filo. Il materiale dei CD è difficile da smaltire, quindi il suo riutilizzo in queste occasioni di festa è una splendida idea!

Ghirlanda di Vecchi Giornali

Spesso tendiamo ad accumulare giornali di vario tipo. Per evitare di gettare troppa carta, creare una ghirlanda con vecchi giornali è un ottimo sistema per renderli ancora utili e speciali!
Ritaglia strisce di giornale e arrotolale intorno a un cerchio di cartone per creare un aspetto simile a dei fiori o a delle stelle di Natale. Dipingi le punte dei “fiori” con colori natalizi e assemblali in una ghirlanda: vedrai che spettacolo!

Ghirlande fai da te con vecchie capsule di caffè

Se non utilizzi la moka e ami farti un bel caffè con le capsule, saprai anche che, una volta utilizzate, si possono trasformare in qualcosa di speciale.
Le puoi riutilizzare, infatti, colorandole con vernice dorata o argentata, per poi attaccarle a una ghirlanda di rami secchi o di filo metallico.
Ora puoi rendere la tua ghirlanda ancora più fashion con perline, campanelli, e oggettini colorati e festosi!

Ghirlande fai da te con vecchie Luci di Natale

In casa si trovano sempre vecchie luci di Natale che non funzionano bene. Qualcuna si è spenta, qualcun’altra è intermittente. Perché gettarle via? Recuperale e usa i cavi per creare una ghirlanda illuminata. Aggiungi piccole decorazioni natalizie, sempre fai da te (ti abbiamo dato parecchi suggerimenti!) e sorprendi gli ospiti con la tua creatività!

📍LEGGI ANCHE:  Come dipingere e decorare i barattoli di latta: consigli e 6 idee

In conclusione

Le ghirlande fai da te realizzate con materiali di riciclo sono un modo ecologico e creativo per decorare la tua casa durante le festività natalizie.

Scegli l’idea che ti ispira di più e inizia a creare la tua ghirlanda unica. Ogni pezzo sarà intriso di amore, creatività e uno spirito natalizio speciale. Non c’è niente di meglio che vedere le tue decorazioni fai da te illuminare la casa e portare gioia a te e ai tuoi cari durante il Natale.

Img da risorse gratuite – Testo by IlPumoGiallo©

Spread the Love and Like if you love!
1Shares
- Published posts: 13

Tiziana, mamma digital, scrivo per i blog da quando hanno visto la luce. Eclettica, appassionata, innamorata dell'arte e della sostenibilità, scrivo storie di recupero e riciclo, di ecoturismo e cucina inclusiva.

×