914 views 8 min 0 Comment

Mai mettere lo specchio davanti al letto, il perché

- Marzo 27, 2023

Lo specchio davanti al letto non si dovrebbe mai mettere per svariati motivi. Ovviamente uno di questi è legato alla superstizione ed è su questa che mi soffermerò.

Tuttavia troverete anche la spiegazione degli altri motivi che sono da considerare assolutamente attendibili e che sarebbero utili da tener presente se mai doveste decidere di posizionare uno specchio davanti al vostro letto.

Mai mettere lo specchio davanti al letto, la superstizione

Introdurrò questo aspetto con un ricordo personale. Avevo 5 anni ed ero nel soggiorno delle zie. Questo aveva uno specchio lungo posizionato su uno dei due mobili che arredavano la stanza, collocati frontalmente con al centro un tavolo rettangolare.

Mentre le zie e mia madre erano intente a chiacchierare in cucina, presi una sedia, la accostai al mobile sormontato dallo specchio, ci salii in ginocchio e iniziai a fissare la mia immagine allo specchio, armata di penna, con la quale mi disegnai due bei baffi arricciati sotto il naso.

Ricordo ad un tratto la voce di zia L. (religiosissima) che tuonò agitata: “scendi subito e non fissare lo specchio ché esce il Diavolo“!

Obbedii ma il monito mi rimase impresso come un dogma. Tanto da non ricordare se mi avessero sgridata per i baffi che mi ero disegnata. In compenso mi è rimasta una curiosa diffidenza verso le superfici riflettenti.

📍LEGGI ANCHE:  Superstizioni Autunnali: il fascino delle Tradizioni Popolari

A distanza di 40 anni, conosco il motivo di quel divieto.

Lo specchio come portale

Lo specchio è un catalizzatore di Energia positiva e negativa. Ma è anche un portale. Un portale fra due mondi pertanto permette di entrare e permette anche di uscire. Nello specifico, si frappone tra il mondo dei vivi e quello dei morti.

Oggetto mistico fin dai tempi antichi, è capace di riflettere ed anche di catturare l’Anima, lo spirito di una persona. Per questo motivo si usa coprire gli specchi nelle veglie funebri. Non solo.

Si dice che durante il sonno l’Anima ovvero il corpo astrale, lasci momentaneamente il corpo materiale. Se questo è riflesso nello specchio, il corpo astrale potrebbe essere attirato nello specchio e trascinato dunque nel mondo parallelo al di là e rimanervi intrappolato.

Inoltre lo specchio riflette la vostra immagine ma la riproduce al contrario. Anche il luogo in cui vi trovate è riflesso al contrario. Vi mostra la realtà, si, ma una realtà parallela, inaccessibile. Una barriera tra la realtà conosciuta e un universo parallelo, opposto al reale, cioè il suo contrario.

Attraverso quel portale possono entrare e uscire Energie positive ma anche negative, come diavoli, demoni o spiriti malevoli. Il potere mistico negativo che può contenere è avvalorato dalla convinzione che la capacità riflettente sia un dono demoniaco, tanto da essere necessario per compiere riti di Magia nera. Fateci caso, avete mai visto specchi in una Chiesa?

Una soluzione è incorniciare lo specchio. Ma esistono anche riti di purificazione che lo liberano da eventuali presenza negative al di là di esso.

Se lo specchio è posizionato di fronte al letto, le Energie negative e gli spiriti maligni potrebbero disturbare il vostro sonno, provocando anche insonnia, a causa del sentirsi osservati mentre si dorme, o incubi.

📍LEGGI ANCHE:  Lo Scarabeo come simbolo sacro e portafortuna

E se siete in coppia, potrebbe attirare una terza persona.

Il doppelgänger

Guardarsi allo specchio (o riflettervi la propria immagine mentre si dorme) espone al rischio di trovarsi di fronte il proprio doppelgänger ovvero, tradotto letteralmente dal tedesco, il proprio doppio camminante. Una persona separata, un alter ego oscuro, un’ombra di chi si specchia, un suo riflesso che può rivelarsi una minaccia per la persona reale.

Sembra un’immagine identica ma in realtà è un essere sovrannaturale, un’entità malvagia o un fantasma che appare in due posti contemporaneamente.

Psicologicamente la circostanza ha una spiegazione, che consiste nel percepire un altro se stesso come presenza, indicando quindi problemi di doppia personalità, crisi di identità o schizofrenia.

Dal punto di vista soprannaturale è ovviamente un cattivo presagio, premonitore di sfortuna, se non di morte.

Mai mettere lo specchio davanti al letto, il Feng Shui e l’equilibrio di Energie

Ho detto più sopra che lo specchio è un catalizzatore di Energia. Positiva e negativa. Provate a fare questo: se siete molto arrabbiati/e, concedetevi alcuni istanti per guardarvi allo specchio. Vedrete che piano piano vi calmerete.

Succede che lo specchio risucchia il risentimento e la rabbia da voi, l’Energia negativa, e li imprigiona dall’altra parte.

Se lo specchio è nuovo, acquistato dalla fabbrica per intenderci, non antico o ereditato, catalizzerà solo la vostra Aura, Energia interiore. In caso contrario potrebbe essere caricato con le Energie di tutti coloro che vi si sono specchiati prima di voi.

Ovviamente, anche se gli unici proprietari siete stati voi, lo specchio avrà assorbito anche i vostri litigi e malumori, la vostra Energia negativa.

📍LEGGI ANCHE:  Specchio rotto e 7 anni di sfortuna: no, solo 7 ore

Durante la notte, mentre dormite, lo specchio posizionato in modo che rifletta frontalmente il letto riverserebbe su di voi quelle Energie (o Aure) provocando un sonno disturbato.

Inoltre anche il riflesso dei movimenti mentre si dorme può impattare negativamente sul riposo.

Così come influisce sulla coppia che, specchiata, vede raddoppiato il suo numero, senza contare la sensazione di sentirsi osservati, già citata.

Pensate se vi svegliaste e vi ritrovaste davanti qualcuno ad osservarvi. Siete voi stessi riflessi, certo, ma uno spavento, in quel momento di confusione post risveglio improvviso, è più che probabile!

Se proprio non volete rinunciare allo specchio davanti al letto, un buon suggerimento è di coprirlo prima di addormentarvi.

Le caratteristiche dello specchio in camera da letto secondo il Feng Shui

Lo specchio dovrebbe essere proporzionato alla stanza, onorando l’equilibrio degli spazi, e deve poter riflettere l’intera immagine che vi si specchia. Questo donerà autoconsapevolezza e sicurezza.

Posizionatelo in modo che rifletta la luce naturale, amplierà la sensazione di spazio e migliorerà l’energia dell’ambiente. Oppure fate in modo che rifletta qualcosa di piacevole, come una bella vista dalla finestra, quadri, arte o altri oggetti che vi piacciono, regalerà calma e tranquillità alla stanza.

Da evitare assolutamente il riflesso di cose come la porta del bagno, sul disordine o una finestra sporca. E soprattutto, che non rifletta il letto. Provocherebbe ansia e inquietudine.

Altri motivi per cui è meglio posizionare lo specchio altrove

Mai mettere lo specchio davanti al letto o vicino perché:

se si è inclini ad osservarsi, lo specchio davanti al letto può distrarre e impedire di addormentarvi.

Potrebbe cadere o rompersi e diventerebbe davvero pericoloso. Soprattutto se mal posizionato.

Il suo riflettere la luce in modo errato può essere controproducente per un sonno tranquillo.

Img da risorse gratuiteCopertina e testo by IlPumoGiallo©

Spread the Love and Like if you love!
- Published posts: 236

Sono nata nel '77, Avvocato e scrittrice. Appassionata di arte e musica, di letteratura e retorica, di storia e di filosofia, faccio della creatività lo svago dalle mie passioni. Amante delle parole in ogni loro forma, scritta e non scritta, mi piace scrivere perché, citando Cesare Pavese, riunisce le due gioie: parlare da solo e parlare ad una folla (Cesare Pavese, 4 maggio 1946).

Facebook
Instagram