65 views 5 min 0 Comment

Olio e superstizioni: 24 credenze popolari da conoscere

- Giugno 22, 2024
superstizioni sull'olio

Nella tradizione popolare esistono diverse superstizioni sull’olio. L’olio, in particolare quello di oliva, non è solo un ingrediente fondamentale nella cucina mediterranea ma è anche carico di significati simbolici. Indubbiamente l’olio di oliva ha sempre avuto un ruolo di rilievo nelle credenze popolari di molte culture.

In questo articolo troverete 24 superstizioni legate all’olio che ancora oggi esistono, continuando a influenzare le vite quotidiane di tanti, attraverso simbolismi affascinanti e rituali antichi.

24 superstizioni sull’olio

Ecco le credenze più comuni. Per prima quella su come conservare l’olio:

1. È credenza comune che l’olio conservato in un contenitore di vetro trasparente possa assorbire l’energia negativa, quindi è opportuno tenerlo in bottiglie scure (che lo preservano anche dalla luce, mantenendone qualità inalterata).

Olio, sfortuna e malocchio

olio e superstizioni

2. Versare o rovesciare accidentalmente l’olio è considerato un segno di sfortuna imminente, un presagio di litigi in famiglia o di difficoltà finanziarie in arrivo. Ne ho raccontato anche: qui.

3. Si crede che alcune gocce di olio in un bicchiere d’acqua possano rivelare la presenza del malocchio. A seconda delle forme che l’olio assume in acqua, si può stabilire se e quanto una persona sia stata colpita dal malocchio.

Olio per proteggere, benedire…

4. Accendere una lampada a olio in casa è considerato un modo per tenere lontani gli spiriti maligni e portare fortuna.

📍LEGGI ANCHE:  Spegnere le candeline di compleanno: tradizione o superstizione?

5. Ungere con l’olio benedetto le porte e le finestre della propria casa la protegge dagli spiriti maligni e dalle energie negative.

6. Non solo spiriti ed energie negative ma anche serpenti e altri animali pericolosi. In alcune regioni, si crede che ungere il pavimento con olio possa tenerli lontani.

7. Ungere la fronte dei bambini con olio li proteggerà dagli spiriti maligni e dal malocchio.

8. Applicare olio sul viso e sui capelli è solo un trattamento di bellezza ma è anche un modo per proteggersi da energie negative e influenze malevole.

9. In alcune tradizioni, l’uso dell’olio nei riti funebri è considerato essenziale per aiutare l’anima del defunto a raggiungere l’Aldilà in pace.

e per portare fortuna e prosperità

10. Ungere con olio la soglia della porta di casa, non tiene solo lontane le negatività ma attira anche prosperità e abbondanza.

11. Portare con sé una piccola bottiglia di olio benedetto è ritenuto un ottimo portafortuna che protegge dalle influenze negative e porta prosperità.

12. Durante i matrimoni si unge la coppia con olio come simbolo di benedizione e augurio di prosperità nella loro nuova vita insieme.

Per purificare spiritualmente

13. Si utilizza l’olio sulla propria persona per purificare se stessi e negli ambienti domestici per purificarli da energie negative, applicandolo su porte, finestre e altri punti di ingresso.

Olio per guarire o proteggersi da malattie

14. Usare olio benedetto per ungere una persona malata è visto come un metodo per promuovere la guarigione e il benessere.

15. Ungere il corpo con olio d’oliva è visto come un atto di purificazione e protezione contro le malattie.

Per assicurare successo e benedizione

olio e superstizione

16. Ungere con l’olio le soglie di casa, gli attrezzi agricoli o i nuovi veicoli è visto come un modo per assicurare prosperità, successo e buon funzionamento. Lo stesso vale per le sementi. Ungerle prima di piantare è considerato un atto di benedizione per garantire un raccolto abbondante.

📍LEGGI ANCHE:  Ditale portafortuna: un regalo fra tradizione e superstizione

17. Durante alcune feste religiose si usa ungere le icone con l’olio come atto di devozione e per ricevere benedizioni.

18. Versare olio sul mare è una vecchia pratica per calmare le acque agitate e facilitare la navigazione.

19. Si crede che mettere un po’ di olio in una pozzanghera possa calmare una tempesta in arrivo.

Per la fertilità

20. Alcune tradizioni utilizzano l’olio come elemento in rituali per aumentare la fertilità e garantire gravidanze sicure.

21. Si crede inoltre che mangiare lattuga con olio d’oliva possa aumentare la fertilità.

Olio per rafforzare i legami o attrarli

22. In alcune culture si crede che ungere se stessi o un oggetto appartenente all’amato con l’olio possa rafforzare i legami d’amore o attirare l’affetto desiderato.

Per un sonno proficuo

23. Dormire con una bottiglia di olio sotto il cuscino può indurre sogni profetici o rivelatori.

Olio nei sogni

24. Sognare l’olio è considerato un segno di buona fortuna, abbondanza e prosperità. Tuttavia, sognare di versare o rovesciare l’olio è preludio di perdite finanziarie o problemi.

Img Testo by IlPumoGiallo©

0 Shares
- Published posts: 246

Sono nata nel '77, Avvocato e scrittrice. Appassionata di arte e musica, di letteratura e retorica, di storia e di filosofia, faccio della creatività lo svago dalle mie passioni. Amante delle parole in ogni loro forma, scritta e non scritta, mi piace scrivere perché, citando Cesare Pavese, riunisce le due gioie: parlare da solo e parlare ad una folla (Cesare Pavese, 4 maggio 1946).

Facebook
Instagram
0 Shares
Share via
Copy link
×