146 views 8 min 0 Comment

Primi natalizi tipici dello Stivale, da nord a sud

- Novembre 10, 2023

Il Natale si avvicina, in questo periodo le tavole si arricchiscono di prelibatezze tipiche della festa e tra queste non mancano i primi natalizi tipici delle regioni italiane.

In questo articolo vi presentiamo 3 primi piatti natalizi tipici rispettivamente del nord, del centro e del sud.

Avete già allacciato il grembiule? Andiamo!

Primi natalizi tipici del Nord Italia: i Passatelli in Brodo

Primi natalizi tipici
Passatelli in brodo – Credits

Ingredienti:

Per i passatelli:

  • 200 g di pane grattugiato
  • 100 g di parmigiano grattugiato
  • 2 uova
  • Un pizzico di noce moscata
  • Sale e pepe q.b.

Per il brodo:

  • 1,5 litri di brodo di carne o brodo vegetale
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 1 costa di sedano
  • Sale e pepe q.b.

Procedimento:

Inizia preparando il brodo. In una pentola grande, metti il brodo di carne o vegetale a scaldare. Aggiungi la carota, la cipolla e il sedano tagliati grossolanamente. Porta il brodo ad ebollizione, poi abbassa il fuoco e lascialo sobbollire a fuoco basso per almeno 30 minuti. Filtra il brodo per rimuovere le verdure e tienilo caldo.

Prepara i passatelli. In una ciotola, mescola il pane grattugiato, il parmigiano grattugiato, le uova, la noce moscata, il sale e il pepe. L’impasto dovrebbe diventare omogeneo e consistente.

Utilizza uno speciale strumento per passatelli (un tipo di torchio con fori larghi) o un colino a maglie larghe (noi vi consigliamo questo in plastica alimentare da Amazon: Torchietto per passatelli). Posiziona l’impasto negli strumenti e pressa l’impasto attraverso i fori in modo che si creino dei “passatelli” lunghi.

📍LEGGI ANCHE:  Come decorare casa per Natale, consigli utili

Riporta il brodo a ebollizione, quindi abbassa il fuoco a una leggera ebollizione. Aggiungi i passatelli nella pentola di brodo bollente. Cuoci per circa 2-3 minuti o fino a quando i passatelli salgono in superficie, indicando che sono cotti.

Servi i Passatelli in Brodo caldi in ciotole individuali. Aggiungi una macinata di pepe nero fresco e, se desideri, una spolverata di parmigiano grattugiato aggiuntivo.

I Passatelli in Brodo sono un piatto natalizio tradizionale e confortante del Nord Italia che riscalderà il cuore e lo stomaco dei tuoi ospiti durante il Natale. Abbina il tutto al buon Lambrusco.

Primi tipici del Centro Italia: Lasagne al Forno

Primi natalizi tipici
Lasagna alla bolognese

Ingredienti:

Per la pasta:

  • 300 g di lasagne all’uovo

Ingredienti per il ragù alla bolognese:

  • 300 g di carne macinata di manzo
  • 1 cipolla, tritata finemente
  • 2 spicchi d’aglio, tritati
  • 1 carota, tritata
  • 1 gambo di sedano, tritato
  • 500 ml di passata di pomodoro
  • 1/2 tazza di vino rosso
  • Olio d’oliva extravergine
  • Sale e pepe q.b.

Per la besciamella:

  • 50 g di burro
  • 50 g di farina
  • 500 ml di latte
  • Noce moscata q.b.
  • Sale e pepe q.b.

Per il ripieno:

  • 300 g di mozzarella, tagliata a cubetti
  • 50 g di parmigiano grattugiato

Procedura:

Inizia preparando il ragù alla bolognese. In una pentola capiente, riscalda un po’ di olio d’oliva e rosola la cipolla, l’aglio, la carota e il sedano fino a quando diventano teneri. Aggiungi la carne macinata e rosolala finché diventa dorata.

Sfuma con il vino rosso e lascia evaporare l’alcol. Aggiungi la passata di pomodoro, sale e pepe a piacere. Copri e lascia cuocere a fuoco basso per almeno un’ora, mescolando di tanto in tanto.

La besciamella

Nel frattempo, prepara la besciamella. In una pentola, sciogli il burro a fuoco medio. Aggiungi la farina e mescola bene fino a ottenere un roux. Versa gradualmente il latte, continuando a mescolare per evitare la formazione di grumi. Cuoci fino a quando la besciamella si addensa. Aggiungi noce moscata, sale e pepe a piacere.

📍LEGGI ANCHE:  Choco Sweetie Pie senza cottura. Il dolce in rosa!

Cuoci le lasagne in abbondante acqua bollente salata fino a quando diventano al dente. Scolale e passale sotto acqua fredda per fermare la cottura.

Prepara un piatto da forno. Inizia con uno strato di pasta, quindi aggiungi uno strato di ragù, besciamella, cubetti di mozzarella e parmigiano grattugiato. Continua a strati fino a esaurire gli ingredienti, assicurandoti di terminare con un generoso strato di besciamella e parmigiano.

Cuoci le lasagne nel forno preriscaldato a 180°C per circa 25-30 minuti o fino a quando la superficie è dorata e croccante.

Le Lasagne al Forno sono un piatto classico per il Natale nel Centro Italia e sono sicuramente un piacere per il palato, ottime abbinate a un buon Chianti Classico.

Primi natalizi tipici del Sud Italia: la Pasta con le Sarde

Primi natalizi tipici
Pasta con le sarde – Credits

Ingredienti:

  • 320g di pasta (preferibilmente bucatini o spaghetti)
  • 400g di sarde fresche, pulite e spinate
  • 1 cipolla media, tritata
  • 2 spicchi d’aglio, tritati
  • 100g di pinoli
  • 100g di uvetta
  • 4 acciughe sott’olio, dissalate
  • 2 cucchiai di olio d’oliva extravergine
  • Zafferano in polvere (facoltativo)
  • Sale e pepe nero q.b.
  • Finocchietto selvatico fresco o prezzemolo per guarnire

Procedura:

Inizia preparando il condimento. In una padella grande, riscalda l’olio d’oliva a fuoco medio. Aggiungi la cipolla tritata e l’aglio, e fai soffriggere finché diventano traslucidi.

Unisci i pinoli e l’uvetta nella padella con la cipolla e l’aglio e fai tostare per un paio di minuti fino a quando i pinoli diventano dorati.

Aggiungi le acciughe dissalate e falle sciogliere nella padella, mescolando bene con gli altri ingredienti.

Unisci infine le sarde pulite e spinacciate alla padella, e cuoci per circa 5-7 minuti, mescolando con cura fino a quando le sarde diventano tenere.

Nel frattempo, porta a ebollizione una pentola d’acqua salata e cuoci la pasta seguendo le istruzioni sulla confezione fino a quando è al dente. Scola la pasta, ma conserva un po’ dell’acqua di cottura.

Componi la pasta con le sarde

Aggiungi la pasta alla padella con il condimento a base di sarde e mescola bene. Aggiungi uno o due mestoli di acqua di cottura della pasta se necessario per ottenere una consistenza cremosa.

Se lo desideri, puoi aggiungere una punta di zafferano in polvere per dare al piatto un bel colore giallo.

Assaggia e aggiusta di sale e pepe a piacere.

Prima di servire, guarnisci con del finocchietto selvatico fresco o del prezzemolo tritato per dare un tocco di freschezza.

La Pasta con le Sarde è un piatto ricco di storia e tradizione che si adatta perfettamente a un pranzo natalizio del Sud Italia, soprattutto se supportato da un ottimo Greco di Tufo.

Img da risorse gratuite – Testo by IlPumoGiallo©

0 Shares
- Published posts: 14

Tiziana, mamma digital, scrivo per i blog da quando hanno visto la luce. Eclettica, appassionata, innamorata dell'arte e della sostenibilità, scrivo storie di recupero e riciclo, di ecoturismo e cucina inclusiva.

0 Shares
Share via
Copy link
×